Tunisia, in spiaggia difesi dai kalashnikov

o-TERRORISTA-SPIAGGIA-FOTO-facebook

Riapre a Sousse la spiaggia della strage. Sotto il controllo delle forze di sicurezza armate di mitra i turisti si sono ritrovati anche per rendere omaggio alle vittime sulla sabbia insanguinata venerdì, mentre sabato sera centinaia di persone sono scese in strada a Sousse e nella capitale Tunisi per manifestare contro il terrorismo. Fra gli slogan più scanditi “Tunisia libera, no al terrorismo”, e in entrambe le manifestazioni… .

Atene roccaforte anti-Ue: bloccati capitali e banche

maxresdefault_1

In gergo tecnico è un bank holiday, un festivo riservato alle banche. In pratica è il promo di una settimana di passione per Atene. Nessuno nel governo lo evoca mai, ma la trafila – obbligata -è quella che di norma precede il default. Prima di chiudersi in una lunga riunione di emergenza con i suoi ministri, Alexis Tsipras conferma quanto deciso dal consiglio per la stabilità finanziaria della… .

Fabrizio Corona, finalmente è sereno in famiglia

Cattura

 Suona il campanello di convocazione per il detenuto Fabrizio Corona. Siamo al quarto piano, cella numero uno, sezione “B”, carcere di Opera. In quel momento Corona è nella cella che divide con Carlos (che si ova in carcere per spaccio internatale di droga); e rilegge il codice di diritto penale. Oggi “Chi” l’ha sentito parlare: si percepisce subito la trasformazione avvenuta in lui. Innanzitutto nell’approccio. Il suo lessico… .

Domenico Maurantonio, gli inquirenti: “Quando è caduto era da solo”

domenico-maurantonio002-1000x600

Domenico sarebbe caduto da solo? m Non ci crediamo, non è possibile e lo dimostreremo con le nostre scrupolose indagini. Basta fare illazioni e congetture: i genitori di Domenico aspettano solo la verità, fiduciosi nel lavoro degli investigatori”. A parlare è Eraldo Stefani, legale della famiglia di Domenico Maurantonio, lo studente padovano in gita all’Expo caduto nel vuoto, nella notte del 10 maggio, da una finestra del quinto… .

Omicidio Andrea Loris: Il papà del bimbo ucciso in provincia di Ragusa ha scritto una commovente lettera per il figlio

Omicidio Loris Stival

Nel giorno del suo compleanno voglio ricordare mio figlio Lorys così come è sempre stato: contento con tutti i suoi compagnetti e felice con il suo adorato fratellino piccolo”. Comincia così la commovente lettera che Davide Stivai, 30 anni, ha dedicato al figlioletto Loris in occasione del nono compleanno del bimbo. Loris, purtroppo, non potrà leggere né ascoltare queste bellissime parole, perché una mano crudele e assassina lo… .

Roberta Ragusa: Gli inquirenti insistono, l’ipotesi che la donna sia scappata di casa di sua volontà è assurda

roberta-ragusa-scomparsa-1-770x514

Il Giudice dell’Udienza Preliminare si è impadronito di un potere riservato esclusivamente al giudice del dibattimento”. E quanto si legge nel ricorso presentato dall’avvocato Enrico Maria Gallinaro contro la sentenza che lo scorso 6 marzo ha prosciolto Antonio Logli, l’uomo accusato di avere ucciso la moglie, Roberta Ragusa, e di averne distrutto il cadavere. L’avvocato Gallinaro, che è il legale di Antonino e Annamaria Ragusa, lo zio e… .