HTC One M9: Caratteristiche tecniche (Recensione)

HTC SVELA IL SUO NUOVO DEVICE DI PUNTA AL MWC 2015. DESIGN QUASI IMMUTATO E UN REPARTO HARDWARE POTENZIATO. CAMBIO DI DIREZIONE NEL RAPARTO FOTOGRAFICO.

In occasione del Mobile World Congress 2015, HTC ha svelato al pubblico il suo nuovo smartphone di punta, One M9. Si tratta di un device basato sul sistema operativo Google Android in versione 5.0 Lollipop, dotato della nuova interfaccia grafica Sense Ul 7.0, perfezionata dall’azienda taiwanese e caratterizzata da un maggior livello di personalizzazione. Entrando nel dettaglio delle caratteristiche tecniche, HTC One M9 appare piuttosto simile al suo predecessore, con una scocca in metallo e un design che richiama moltissimo le linee di One M8. Presenti ancora una volta le due griglie frontali che nascondono gli altoparlanti BoomSound, ma con una novità interessante, la presenza delle tecnologia Dolby Surround. HTC-One-M9-renders---this-phone-is-on-fire

Il display rimane immutato: un pannello da 5 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). Una delle novità di maggiore rilievo riguarda il reparto fotografico, piuttosto criticato nei modelli precedenti. Sul retro troviamo una fotocamera da 20 megapixel con messa a fuoco automatica e doppio flash a LED. Eliminato dunque il doppio sensore che consentiva di cambiare la messa a fuoco degli scatti. HTC sposta sul frontale il sensore UltraPixel da 4 megapixel che aveva caratterizzato M7 e M8. One M9 è in grado di registrare filmati con risoluzione 4K a 30 fps, frame-rate che può anche arrivare a 120 fps se abbassiamo la risoluzione a 720p. Il cuore pulsante del terminale è rappresentato da un processore quad-core Qual-comm Snapdragon 810 con architettura a 64-bit da 1,5 GHz e in grado di supportare la connettività 4G LTE Cat.6, con velocità massima di download che può arrivare a 300 Mbps.

A bordo troviamo 3 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione interno, ulteriormente espandibile tramite slot microSD (compatibile con memorie fino a 128 GB). Connettività piuttosto completa con Wi-Fi 801.11 ac, Bluetooth in versione 4.1, GPS con GLONASS, NFC, Infrarossi, oltre ai vari sensori di luminosità e movimento. Leggermente potenziata anche la batteria, sempre ai polimeri di litio, con una capacità di 2840 mAh e compatibile con la tecnologia Quick Charge 2.0. HTC One M9 sarà disponibile in Italia a partire dal mese di aprile in quattro colorazioni: argento, oro, rosa con cornice dorata e gunmetal. Il prezzo di vendita al pubblico è stato fissato a 749 euro.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi