Adriano Celentano: Lungo week end in Liguria

Finché è rimasto sulla terrazza della sua suite principesca, tutto bene. Ma sono bastati due passi in Piazzetta, a Portofino, per scatenare la folla. C’è chi gli chiede: «Ma se sei così amato, perché le guardie del corpo?». È lui: «Solo perché sennò partiamo in tre e torniamo in quattrocento».

Adriano Ceientano, sempre lui, è in forma smagliante (e che i suoi 77 anni se ne facciano una ragione). Si riserva un caffè alla Taverna del Marinaio solo con gli amici e con i familiari. E il locale viene chiuso per l’occasione, anche se solo per un’o-retta (siamo sempre in Liguria, suvvia). In ogni caso, il suo caffè il Molleggiato lo sorseggia così, in compagnia stretta e sulle note della sua musica (ci mancherebbe altro…). Poi, ancora quattro passi fino alla Calata: una stretta di mano con Pier Silvio Berlusconi (che qui, si sa, è di casa) e un sorriso d’intesa. E chissà… Chissà se, alla fine, il magnifico, mastodontico e immaginifico lavoro, che sta impegnando Ceientano ormai da anni, sarà in onda sulle reti Mediaset (dove già si vide il suo concerto all’Arena di Verona). Si tratta di un cartoon disegnato da Milo Manara, con le musiche di Nicola Piovani e i testi di Vincenzo Cerami che, scomparso due anni fa, forse se lo guarderà da lassù.

Mentre si pontifica al riguardo, il Clan è già lontano. Beh, neanche troppo: Adriano, Claudia Mori, Rosalinda, Anna, la sorella di Claudia e zia prediletta di Rosalinda, un gruppetto di amici che un po’ si lamentavano per l’intrusione dei fan («Ma insomma, Adriano, non ci vediamo da dieci anni…»), rientrano tutti a Santa Margherita Ligure. O meglio, all’Imperiale Palace Hotel. Dove, tutta per loro, c’è una terrazza affacciata sul blu (oltre a una suite da mille e una notte). Claudia si guarda intorno. È un poco preoccupata: «Ma ci saranno i fotografi?», chiede agli astanti. «Ecchettefrega?», risponde d’un fiato Rosalinda che, di tanto in tanto, sorride e sospira all’orizzonte. È storia di poco più dell’altro ieri, la fine della sua relazione con Simona Borioni. Rosalinda, subito dopo quel trambusto sentimentale, è rientrata in famiglia e ora si fa un po’ coccolare dai suoi, scherza, si inventa un turbante per il papà, usando i foulard ruggenti di mamma, perché poi Claudia possa scattare quelli che sembrano i primi selfie della sua vita. Cartoline da un paradiso ritrovato.

Redazione

7 pensieri su “Adriano Celentano: Lungo week end in Liguria

  1. Eusapia Lacidogna

    Mi piacerebbe incontrare Adriano per un saluto e una foto….ma a Verona e' stato impossibile.
    Mi sono rassegnata ormai!! possibile che un personaggio come lui…non si lascia avvicinare? Si vive una volta sola nella vita…Io credo che non fara' piu' concerti…quello di Verona, penso sia stato l'ultimo. Un saluto ad Adriano Celentano.

  2. Galina Takova

    The Great Adriano Chelentano !!! I live with his music since my childhood up to now…..i am near 60ty. Whole one life with the music of Adriano!!! Incredible man!!! Blessed by the God!!! Let to be health and sound for a long time!!! With a lot of love to him!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi