Pier Silvio Berlusconi e Silvia Toffanin, a Portofino con il loro piccolo Lorenzo

Come da tradizione, anche quest’anno il vicepresidente di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, e la sua compagna, la conduttrice di Verissimo Silvia Toffanin, hanno trascorso il weekend di Pasqua a Paraggi, incantevole località ligure dove il secondogenito di casa Berlusconi ama rifugiarsi nella villa di famiglia.

La coppia è stata avvistata mentre passeggiava per le stradine di Portofino accompagnata dal figlioletto Lorenzo Mattia, 5 anni il prossimo 10 giugno, che in braccio al papà, molto divertito, si è improvvisato fotografo puntando l’obiettivo della sua macchina fotografica giocattolo verso i paparazzi appostati per loro. Una giornata di puro relax per la giovane famiglia, che alla faccia di chi la vorrebbe in crisi e sull’orlo della rottura si è goduta una Pasqua al sole.

Insieme ormai da quattordici anni, si sono conosciuti nel dicembre del 2000 durante una partita di beneficenza del Milan. Da allora i due non si sono più lasciati: «Con gli anni il nostro rapporto è cresciuto con noi e si è evoluto. Io e Pier Silvio siamo molto uniti», aveva confessato tempo fa Silvia. Jeans, comode scarpe da tennis e un pesante cappottone grigio, la Toffanin è apparsa in buona forma, anzi ha mostrato una linea leggermente arrotondata, con mano sospetta ad accarezzare il pancino. Che sia in attesa di un fratellino per il suo Lorenzo? Del resto il pargoletto di casa sta crescendo a vista d’occhio e forse è arrivato il momento di regalargli un fratellino.

La Toffanin non ha mai nascosto il desiderio di avere un altro figlio,

che per Pier Silvio sarebbe addirittura il terzo, visto che oltre a Lorenzo ha anche Lucrezia Vittoria, la figlia di 24 anni avuta da un amore giovanile con una fotomodella.

Di certo sarebbe contento anche nonno Berlusconi, col quale la Toffanin ha confessato di avere un rapporto speciale: «È un nonno molto dolce, come suocero non potevo essere più fortunata. Per il resto io amo condurre una normalissima vita da mamma». E Pier Silvio stesso si è sempre dimostrato un papà affettuoso: «Rifuggo la mondanità, non ne avverto il bisogno.

Conduco una vita semplice e ogni giorno libero è per mio figlio Lorenzo Mattia», ci ha spesso ripetuto.

Complice la passione per il mare, poi, Pier Silvio e la compagna sono apparsi più uniti e complici che mai, tra una passeggiata, un giro in barca e i giochi col figlioletto, per strada o nella lussuosissima villa Bonomi Bolchini di famiglia a Paraggi, a pochi metri da Portofino, dove proprio Pier Silvio e la Toffanin amano particolarmente rifugiarsi e festeggiare i compleanni del piccolo Lorenzo ai primi di giugno.

Insomma, staremo a vedere, basterà attendere ancora poche settimane e arrivare alle prime immagini dell’estate, quando la Toffanin sfoggerà il consueto bikini e a quel punto non potrebbe più nascondere l’eventuale gravidanza. Nessuna novità, invece, sul fronte matrimoniale, anche perché la stessa Toffanin ha detto più volte di non essere interessata più di tanto: «Stiamo bene così, l’importante è amare ed essere amati. E noi siamo una coppia che funziona, nel privato e sul lavoro. Certo che mi ha aiutato essere la sua compagna, però io ci metto il doppio dell’impegno nel fare quello che faccio proprio per il grande senso di responsabilità che provo nei suoi confronti».

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi