Kate Middleton: Sfoggia sorrisi e abiti color rosa per il Royal baby 2

Ma quanto è moderno il principe William?! Lui che anche questa volta si infila in sala parto per assistere la moglie Kate, in barba a vecchissimi timori che spingevano gli uomini a fumare nervosamente fuori. A Kensington Palace è tutto pronto e in questi casi si usa scrivere: attenzione, il nuovo royal baby potrebbe nascere da un momento all’altro, c’è chi dice che il giorno giusto sarà il prossimo 25 aprile.

L’unica “alternativa” sarebbe Alice

Per il momento, nel Regno Unito si continua a scommettere sulla data del parto, forse anticipata rispetto al previsto, e sul nome della nascitura, ovviamente. La duchessa di Cambridge si è ritirata dalla vita pubblica ormai da due settimane e il marito William, futuro re, ha chiesto due settimane di congedo paternità dal suo lavoro di pilota di eliosoc-corso. Stessa cosa fece quando nacque il piccolo George, che sarebbe in procinto di ricevere in dono una sorellina secondo i più di nome Diana. Nonostante la travagliata relazione tra la moglie del principe Charles e la suocera, la regina Elisabetta II, William avrebbe infatti deciso di omaggiare così la madre, che secondo una fonte molto vicina alla famiglia “non ha mai visto come una figura principesca, ma semplicemente come sua mamma, che adorava lui e il fratello. Se la loro infanzia è stata così felice, devono tutto alla madre”.

La bisnonna festeggia anche un lungo regno

Tanto che, secondo la stessa fonte, la bisnonna (di George e della nuova arrivata) Elisabetta avrebbe approvato la scelta, riconoscendo le buone qualità di Diana come madre. Peraltro la regina, alla soglia degli 89 anni, si appresta a superare, IMI settembre del 2015, il record di 63 anni e 216 giorni di regno della regina Vittoria. Insomma, il 2015 sarà un anno importante per la monarchia inglese, pubblica e privata. Il toto-nomi e toto-sesso, però, lascia il tempo che trova. Gli scommettitori, infatti, come alternativa puntano qualcosa anche sul nome Alice. Intanto la sempre bella Kate si gode questi ultimi giorni di attesa. Raggiante all’idea che la nuova nata sarà a quanto pare una femminuccia, cosa mai davvero ufficializzata ma ormai quasi data per scontata, tra indiscrezioni dei giornali inglesi e più o meno velate ammissioni. E per festeggiare il prossimo lieto evento, ha preso a indossare sempre più spesso cappottini del colore normalmente dedicato alle bimbe, in una gamma che va dal tenue rosa pallido al più carico fucsia. Non solo. Pare che la duchessa si sia anche sciolta, qualche giorno fa, in un particolarmente irrefrenabile sorriso alla vista di una bambina nel Brookhill Children’s Centre di Londra, sfoggiando un’espressione sognante. Oddio, difficile immaginare che una puerpera possa fare il contrario, maschietto oppure femminuccia che si trovi a incrociare sul suo cammino, però l’entusiasmo della duchessa è parso davvero irrefrenabile. Insomma, tutto è pronto per il lieto evento, sono arrivati pure due orsi giganteschi a palazzo. La regina Elisabetta ha poi deciso di affidare l’annuncio al profilo ufficiale della Casa Reale su Twitter, anziché al solito foglio apposto davanti a Buckingham Palace.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi