Samsung Galaxy S6 Edge: Le prime foto comparative mettono in risalto le novità della fotocamera

La Fotocamera L’obiettivo frontale vanta ora una risoluzione di 5 Megapixel, un diaframma più luminoso (f = 1,9 anziché 2,4 come la S5) e addirittura la funzione HDR. La fotocamera principale da i 16 megapixel offre due importanti innovazioni: un obiettivo più luminoso (f = 1,9 anziché 2,2) e finalmente uno stabilizzatore ottico per l’immagine. Come già sui modelli top Lumia o l’iPhone 6 Plus, questa novità non migliora soltanto i video tremolanti, ma con luce scarsa, anche per le immagini mosse consente di utilizzare tempi di posa più lunghi. La funzione per scattare immagini al rallentatore ricalca quella di Apple pari a 240 fps, ma a differenza dell’iPhone, la fotocamera del Galaxy S6 offre addirittura una risoluzione in Full-HD. Immagini di prova a confronto Foto con luce scarsa (senza flash):

La Redazione ha eseguito foto comparative all’interno di un garage. Il sample di produzione del Galaxy S6 ha fornito risultati sorprendentemente migliori rispetto all’iPhone 6 Plus (vedi foto). Anche la straordinaria fotocamera del Nokia Lumia 1520 non ha consentito scatti migliori rispetto alla nuova star della serie Galaxy.

Foto con luce diurna: nel corso del test, le inquadrature di soggetti con luminosità diversa, sono state eseguite con luce e riproduzione cromatica equilibrate; anche in questa situazione, come per Apple, è stata d’aiuto la funzione automatica HDR. Nitidezza dei dettagli: nelle prove, l’S6 Edge ha scattato immagini notevolmente più nitide, rispetto soprattutto al predecessore.

Conclusioni Le prime immagini di prova sono molto promettenti: Samsung ha fatto evidentemente un salto di qualità. L’6S (Edge), nelle foto con luce scarsa, batte in modo significativo l’iPhone 6 Plus.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi