Nina Moric, dopo la caduta si confida con l’amica Venier

Una chiacchiera che diventa confidenza, la parola giusta al momento giusto, poi l’abbraccio spontaneo, solidale, affettuoso. È così che Nina Moric torna alla vita normale: uscendo una sera con amici, parlando fitto fitto con la “zia” Mara Venier e, alla fine, tornando a casa rilassata, speriamo serena, forse più leggera.

È un periodo inquieto per la modella croata, che, chissà, forse vorrebbe cambiare qualcosa nella vita, e così ha iniziato col cambiare look: abito anni Settanta, coroncina in testa, la Morie si è presentata così lo scorso sabato sera, un po’ hippy, coi suoi “nuovi” capelli biondissimi.

E la Venier, appena l’ha vista, mentre entrava nel locale con l’imprenditore della moda Antonio Gavazzeni, s’è alzata e le ha detto: «Amore, stai bene ora? Se ti serve qualsiasi cosa, io ci sono». Mara, come tutti, è rimasta colpita da quello che era successo sabato 11 aprile. Quella notte l’ex moglie di Fabrizio Corona è finita al Pronto soccorso con un codice verde. Subito le malelingue hanno parlato di tentato suicidio, triste rewind del 2009, quando la Moric andò al Fatebenefratelli per una dose sbagliata di sonnifero. L’indiscrezione è stata frettolosamente confermata dal nuovo amore della Moric, Luigi Mario Favoloso, 11 anni meno di lei, titolare di una ditta di im-port/export di tessuti, nel tempo libero modello. Lui nella concitazione del momento ha scritto sui social: «È vero, Nina ha tentato il suicidio, è stata spinta da persone senza scrupoli, è stata indotta da qualcuno che vuole farle male».

Ma subito dopo si è scoperto che era tutto falso: è stata la Moric in persona, su Instagram, a dire che i suoi lividi al braccio erano dovuti a una caduta in casa, provocata da un calo di pressione. Chiarimento che ha messo a tacere le malelingue che hanno diffuso notizie non verificate, dimenticando che la modella è mamma.

Tutto ciò ora per fortuna è solo un triste ricordo e speriamo che il dialogo che la Moric ha avuto con la Venier sia servito a curare, almeno un po’, le ferite che la modella probabilmente ha ancora nell’animo. Di certo quella sera c’è stato spazio anche per il divertimento. E per le sorprese: la Venier, per esempio, ha incontrato un vecchio amico, Daniele Asti, ex attore e grande amico di Luca Barbareschi, che, si è scoperto, conserva ancora sul cellulare, foto sue con Mara. Tra loro non c’è mai stata una liaison, ma solo tanto affetto. Forse solo un antico bacio.

La serata è finita, poi, tra le risate, coi tanti vip presenti: da Roberto e Anna D’Agostino, a Antonio Gavazzali patron di Bagutta, alla stilista Betta Guerreri, Alessia Tedeschi, Ariadna Romero e allattore Alex Pacifico.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi