Video Highlights Inter-Roma 2-1: Sintesi, gol e pagelle

INTER  HANDANOVIC 6 Poco più di 5 minuti e gli tocca scaldare i guanti sul termosifone che gli lancia De Rossi. Lo salva, lui imbelle, il palo su Pjanic al 19′ pt. Respinge male una punizione di Pjanic. D’AMBROSIO 5.5 Pedala come un matto, ma sconta una percentuale francamente eccessiva di errori negli appoggi. RANOCCHIA 6 Aveva giocato la gara perfetta, davvero, fino all’errore in rilancio che ha innescato Pjanic nell’azione del pari. Peccato: ammonito, sarà squalificato. VIDIC 7 Una gran chiusura su Gervinho in avvio, segnale ulteriore di una ritrovata affidabilità. Vale un gol l’anticipo su Keita. JUAN JESUS 6 Ci sono momenti in cui è irritante per la sgraziata irruenza, poi arraffa qualche pallone vagante ed è appariscente… Giallo da squalifica. BROZOVIC 5.5 Rallenta sempre la giocata e conseguentemente spezza il flusso dell’azione. E dovrebbe imparare a temporeggiare di più e meglio pure in certe chiusure. Kovacic (26′ st) 7 Fa il mediano ottimamente. GNOUKOURI 7 Cominciamo con il ribadire che il ragazzino ha personalità da vendere, foss’anche solo per il modo con cui guida i compagni di linea. Poi non teme di proporsi per l’appoggio, ha dinamismo, senso della posizione e adeguata tecnica. Insomma: più di una promessa. Podolski (41′ st) 7 Assist decisivo e grande personalità. GUARIN 6 Peccato evidenzi spesso mollezza nelle giocate, sebbene giustificata anche dalla gastroenterite che lo ha colpito in settimana. Avvio di ripresa più dinamico con un gran lancio per Icardi. Shaqiri (33′ st) ng. HERNANES 6 Siccome la classe ce l’ha di suo, ora che sta bene anche fisicamente fa la differenza. Il gol è un pezzo di bravura tecnica, ma pure mentale per la determinazione feroce e rapida con cui l’ha costruito. Sfiora il raddoppio al 23′ pt. Solo che sparisce nella ripresa… ICARDI 6.5 Si fa perdonare, con il 17° gol in campionato, tre errori pesantissimi. E la rincorsa a Tevez, ora più uno, continua. PALACIO 6 Lampi di corsa antica, un paio di dribbling e adeguato sacrificio.

ALL. MANCINI 6.5 Con un poco di ritardo, ma ridisegna bene e con coraggio l’Inter.

ROMA DE SANCTIS 5 Il tiro di Hernanes è davvero difficile: diagonale a uscire. Non bene su Icardi. FLORENZI 5.5 Un po’ immalinconito, là dietro in basso. Spesso in affanno al cospetto di Palacio, più a suo agio quando sale. YANGA MBIWA 5.5 Lo grazia un paio di volte l’insipienza di Icardi. MANOLAS 5 Un solo errore, ma decisivo, su Icardi. HOLEBAS 5.5 Concede mezzo metro fatale a Hernanes. Troppi errori anche sulla fascia. NAINGGOLAN 6 Non è più quello di inizio campionato nel dinamismo, ma si fa trovare pronto all’appuntamento. DE ROSSI 5 Apre le danze con una gran destro al 6′, ma poi si fa irretire dal ritmo dell’Inter. Doumbia (44′ st) ng. PJANIC 6.5 Si sveglia dopo lo svantaggio e un suo tiro sbatte contro il palo al 19′ pt. Quando va a fare il trequartista riaccende la Roma. Poi chiede lui il cambio. Iturbe (33′ st) ng. IBARBO 4.5 Garcia evidentemente sperava che ripetesse la gara che aveva disputato qui a San Siro quando ha trascinato il Cagliari al 4-1 contro l’Inter. Ma il colombiano, allora, aveva decisamente un’altra gamba… TOTTI 5 Non si discute la gloria che si porta appresso, ma la quotidianità è malinconicamente inadeguata. E quando esce lui, rinasce la Roma… GERVINHO 4.5 Ufficiale: quello vero è rimasto in Africa anche dopo la Coppa.

ALL. GARCIA 5.5 Gli gira anche male per gli infortuni, ma la squadra resta sotto ritmo.

https://www.youtube.com/watch?v=uSm2RbMIDRw

ARBITRO ORSATO 5 Nell’orgia di cartellini si prende il lusso di espellere un ex collega, Romeo

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi