Huawei P8: Caratteristiche tecniche (Recensione e prezzo)

Nel caso di Huawei, il progresso è stato esponenziale nel corso degli ultimi tre anni, con terminali sempre più elaborati e diversificazione tali che sono riusciti a coprire tutte le gamme con prodotti affidabili e prezzo relativamente stretti. Senza tener conto del fatto che a  livello di immagine sono riusciti a posizionarsi in maniera eccezionale: accordi con l’Atletico Madrid, etc. Il risultato? è un marchio con una buona reputazione e il terminale sempre desiderato.

Le sue caratteristiche tecniche, di ingresso, sono importanti: Hisilicon Kirin 930 8-core 2.0GHz processor, 3GB di RAM, schermo 5.2 “1080p FHD, 2680 mAh, e Android 5.0 di serie Dual SIM con Lollipop. dati simile è stato previsto che l’operazione era eccezionale e, anzi, che è molto buone prestazioni con applicazioni esigenti, appositamente progettato per spremere anche se la RAM e il processore, senza rallentamenti o problemi di giochi ;. grandi prestazioni in termini di funzionalità giorno, etc.

Le finiture del dispositivo sono di alluminio e vetro, circondate da bordi arrotondati anche loro in alluminio nella stessa tinta dello schienale. Pesa 144 grammi e ha uno spessore di 6,4 mm, che rende molto bene per un dispositivo di questo tipo.

PERSONALIZZAZIONE E EXTRA

Il P8 incorpora anche una manciata di extra insoliti, i quali possono tornare utile nell’uso quotidiano. Ad esempio, monitora costantemente le applicazioni per evitare che queste sia in esecuzione in background, cosi facendo si limita il consumo della batteria eccessivo, che contribuisce alla teoria raddoppiare l’autonomia. Questo sistema permette di risparmiare energia a seconda della situazione, con tre modalità preimpostate: ‘Ultra’, che mantiene le funzioni di chiamata solo di base e messaggi; ‘Intelligente’, che regola automaticamente i parametri; e ‘normale’, che massimizza le prestazioni sacrificando batteria. In breve, la carica dura un giorno con un medio / alto utilizzo. Un po ‘di più se usato con moderazione, anche se, come al solito, non si sbarazzarsi di mettere una ricarica ogni notte.

Parallelamente, ci sono altre caratteristiche che  sono sorprendenti, come la modalità specchio o opzione lente, che utilizza  la fotocamera aumentando la dimensione degli oggetti. Ha anche la radio FM, che per molti utenti è davvero utile, soprattutto quando si gioca, si fa  sport, oppure andare con i mezzi pubblici o fare una passeggiata.

Ha anche i comandi vocali che, tra le altre cose, permette di “chiedere” al telefono dove si trova, e lui rispoinde con un segnale acustico.

Allo stesso modo, offre molte possibilità di personalizzazione a modelli prestabiliti che modificano non solo lo sfondo del desktop, ma anche cambiano l’aspetto generale e anche la forma e la finitura delle icone. Si va dai classici ai più futuristici, e una modalità di base (abbastanza aspetto ricorda Windows Phone) che mostra solo i ruoli più importanti in grande e differenziato per colori inclusi.

Al di là di specifiche tecniche, vi è un elemento molto rilevante nel P8 Huawei, e la fotocamera. Dal momento che il terminale è stato presentato qualche settimana fa, abbiamo potuto confrontarlo con l’iphone 6 dando buoni risultati.

La verità, è che anche noi ci ha sorpreso piacevolmente, il telefono da buone immagini in quasi tutte le circostanze: in condizioni di scarsa luce, l’ombra, il sole di fronte, brevi distanze. Non c’è da stupirsi che stiamo parlando di una fotocamera da 13 megapixel con stabilizzatore ottico d’immagine, un diaframma f / 2.0 e un approccio automatico che funziona come un fascino. Infatti, le immagini di una serie sopportare senza perdere aumenta definizione.

Ricorda interfaccia iOS è molto facile da usare con una sola mano, per esempio, e anche permette di regolare la quantità di luce facendo scorrere il dito sullo schermo in un gesto naturale e confortevole. In termini di funzioni, dalla possibilità di un “lasso di tempo” o tipici ritratti panoramici, per gli altri curioso come ci invita a regolare i livelli di “bellezza”, studiati appositamente per selfies, e introduce vari filtri in tempo reale per correggere piccoli difetti.

Sono stati sviluppati anche per le opzioni più creative compresi sotto il titolo “Dipingere la luce”. Per esempio, ci sono modi per catturare acqua in movimento e ottenere l’effetto del flusso di caduta uniformemente; sentieri di luce per ottenere i fari delle auto di notte appaiono come linee colorate; o scia di stelle, per catturare il movimento delle costellazioni nel cielo notturno. Naturalmente, i risultati variano molto a seconda della bravura del fotografo, se una superficie stabile, ecc viene utilizzato, ma la verità è che sono abbastanza buone.

In generale, le foto sono di qualità molto elevata, simile a quelli che siamo riusciti a trovare una buona macchina fotografica. Noi non crediamo che ci da confrontare con altri terminali, ma possiamo assicurarvi che è tra i migliori nel mercato di oggi.

Huawei ha scelto di portare P8 in due versioni: “. Nel caso della versione” del “normale” e phablet, con un enorme schermo di 6.8 di serie, è disponibile con 16 GB di memoria e titanio grigio e colori Mystic Champagne * € 499; e con 64 GB di storage e di colori Carbon nero e oro Prestige € 599. Per quanto riguarda il modello P8 * Max ha le versioni misms 549 e 649 €, rispettivamente.

Per quanto riguarda la data di commercializzazione, non è ancora confermato, ma sembra che siamo in grado di acquistare più di maggio.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi