Kate Middleton e Charlotte, Il suo nome è un vero capolavoro di diplomazia

kate-middleton-con-la-royal-girl-e-il-principe-william

Londra – Maggio E nata alle 8.34 del mattino (le 9.34 in Italia) la secondo-genita di William e Kate. Quarta nella linea di successione al trono, la piccola di casa Windsor è la prima principessa reale dal 1950, anno di nascita di Anna d’Inghilterra. Ma la vera sorpresa è il nome che i genitori hanno scelto per lei, un vero capolavoro di diplomazia: Charlotte, infatti, è un omaggio al nonno Carlo, Elizabeth alla bisnonna, la regina Elisabetta II, Diana alla mamma di William, che la neonata, purtroppo, non conoscerà mai.

Ed è stato proprio quest’ultimo nome a far impazzire di gioia i sudditi di Sua Maestà: ancora oggi, infatti, in molti rimpiangono Lady D, la “principessa del popolo”, scomparsa prematuramente nel 1997 a soli 36 anni. Come ogni nascita reale che si rispetti, però, non sono mancate polemiche e misteri. Uno su tutti quello sollevato dalla Komsomol-skaya Pravda, il quotidiano più popolare della Russia, che ha gridato al complotto. Motivo? Secondo i giornalisti moscoviti è impossibile che Rate, a così poche ore dal parto, sia apparsa davanti a sudditi e giornalisti così “impeccabile”. «Se ha avuto un parto naturale è stato sicuramente qualche giorno fa. Quella bambina non sembra avere poche ore, sembra nata da almeno tre giorni», si legge. Forse, a Mosca, ignorano che la duchessa ha a sua disposizione truccatori, parrucchieri e stilisti Ventiquattr’ore su ventiquattro.

Di certo, la nascita della principessina alla vigilia delle elezioni generali inglesi del 7 maggio ha portato più voti ai conservatori, che infatti hanno conquistato la maggioranza dei seggi, per la gioia del premier David Cameron. Non solo, la stampa britannica ha calcolato che Charlotte frutterà 100 milioni di euro in gadget e turismo…

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi