Streaming Inter-Juventus su Rojadirecta

Inter-Juventys Streaming e Diretta Live Tv su Rojadirecta

Il match di calcio Inter-Juventus puo’ essere guardato in diretta tv sui canali digitali di Mediaset Premium e Sky per gli abbonati, in streaming gratis per gli utenti che hanno pagato la sottoscrizione con i servizi app e web di SkyGo e Premium Play disponibili per smartphone tablet e computer. Inter-Juventus puo’ anche essere comprata on demand sul sito Sky Online. Infine, comfermata la presenza nel palinsesto audio live di Rojadirecta.

Conteranno di più i 60mila e passa spettatori che cercheranno di trascinare un’Inter che in casa ha saputo esaltare (ed esaltarsi) solo contro la Roma, oppure le assenze di Hernanes e Guarin? Già, perché Allegri farà turnover per scelta e goduria post Champions, mentre Roberto Mancini dovrà rinunciare ai suoi due pilastri di metà campo rispettivamente per squalifica e infortunio. «L’assenza di Hernanes dispiace perché era in buone condizioni e stava segnando gol importanti – ha raccontato ieri il tecnico nerazzurro -, mentre il peso specifico di Guarin è fondamentale.

Chi li sostituirà farà bene: Shaqiri, se giocherà, spero faccia una grande partita; Brozovic sta pagando l’ambientamento in nuovo paese, ma sarà importante in futuro. Kovacic? Ha qualità e sta crescendo, ha margini di miglioramento enormi e puntiamo su di lui: non possiamo vendere i migliori». Il folletto svizzero, seguito a lungo anche dalla Juve, dovrebbe agire sulla trequarti; i centrocampisti croati dovrebbero essere preferiti a Gnoukouri e il recuperato Kuzmanovic. Il 2015 iniziò con un bel 1-1 a Torino, ma quell’Inter non è riuscita a dare continuità alla sua rimonta: «A un girone di distanza, faccio due bilanci: col tempo siamo diventati una vera squadra e questo è positivo, invece sono mancati alcuni risultati che ci hanno impedito di puntare al terzo posto – ha analizzato Mancini -. Abbiamo due giornate per conquistare l’Europa: con la Juve sarà dura, anche se non giocheranno alcuni giocatori, poi andremo a Marassi contro il Genoa».>

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi