Apple acquista Coherent Navigation e accende la sfida con Google Maps

Apple ha confermato l’acquisizione di Coherent Navigation, una piccola società californiana specializzata nella tecnologia GPS High Integrity (HI-GPS o iGPS), in alternativa, o piuttosto un complemento al tradizionale sistema di posizionamento globale che utilizza il congelamento 66 satelliti Iridium per fornire un percorso più veloce, preciso e robusto .

Paul Lego, CEO di Coherent navigazione, da gennaio lavora per il Team Mappe di Apple, mentre altri dipendenti importanti della società, inclusi i co-fondatori, occupano i settori come ingegneri in progetti ingegneria e tecnologie di posizionamento wireless.

Poche settimane fa, Apple ha evidenziato il loro impegno rivolto al servizio mappe della società, lo scopo è quello di aggiornare l’intero sistema di mappa al fine di raggiungere il suo unico rivale, Google Maps.

Coherent ha lavorato su progetti di robotica e navigazione autonoma. La società di Cupertino sta scommettendo moltissimo su questo nuovo progetto, e negli ultimi anni abbiamo assistito a una chiara volontà di attirare tutti i professionisti con esperienza in questo campo, come ha confermato l’acquisizione di aziende come Pin Goccia, Locationary, WiFiSLAM, HopStop, Imbarcati e Broadmap.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi