Teresa e Trifone: le telecamere di un supermarket hanno ripreso l’assassino

Sono passati più di due mesi dalla misteriosa morte di Teresa e Trifone. Gli inquirent cercano nelle telecamere la chiave per risolvere il giallo. Quaranta uomini stanno esaminando quotidianamente le immagini registrate, frame dopo frame. partendo a raggiera dal parcheggio della palestra fino a coprire l’intera città di Pordenone. Sono state sequestrate tutte le telecamere della città per confrontarle e incastrarle con l’analisi delle celle telefoniche. Obiettivo: identificare chiunque abbia gravitato in quella zona quel giorno.

Gli investigatori hanno passato al setaccio i movimenti di Teresa il giorno dell’omicidio. Quella mattina accompagna il fidanzato al lavoro alla caserma di Cordenons. Poi si dirige in ufficio alle 9.15. In pausa pranzo annulla un appuntamento e torna a casa. Alle 14.44 è di nuovo sulla strada per l’ufficio. Una giornata all’apparenza normale. Ma cosa è successo poco prima del delitto?

Teresa, prima di tornare in palestra, va al supermercato per comprare una crostata al cioccolato. Qualcuno la stava seguendo? Era già nel mirino di chi poco dopo avrebbe ucciso lei e il suo fidanzato Trifone? Cosa dicono le telecamere che immortalano il parcheggio del supermercato? Ci sono auto sospette?

Gli investigatori stanno “incrociando” queste immagini con i cellulari che agganciano le celle della zona, un lavoro enorme. Ma dagli ambienti investigativi assicurano: così ci avvicineremo alla verità. Di certo, quello alla coppia più bella di Pordenone è stato un agguato in piena regola. Il killer ha studiato tutto nei minimi dettagli.

Sapeva che le telecamere della palestra non avrebbero potuto registrare nulla perché non funzionanti. Ma se avesse commesso ‘Terrore” di seguire Teresa quel pomeriggio, la sua auto sarebbe certamente nelle immagini ora al vaglio degli investigatori.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi