WhatsApp: 16 trucchi nascosti per Android

WhatsApp è probabilmente l’applicazione più scaricata negli smartphone, seconda forse al solo Facebook. Nei cellulari Android è gratuita per il primo anno mentre negli annisuccessivi si pagano 0,89€ ogni 12 mesi oppure 2,40€ per 3 anni o ancora 3,34€ per 5 anni. In rete si possono trovare sistemi per cercare di non pagare neppure questa piccola somma ma francamente non ne vedo la necessità. Anche la scusa di non voler pagare per non dare il numero della carta di credito è senza fondamento visto che si può pagare con una carta di credito prepagata o addirittura con il credito telefonico.

Sul web si possono trovare un sacco di articoli sulle funzionalità più o meno nascoste di WhatsApp senza però gli screenshot relativi che tanto sono importanti per chi non sia troppo esperto. Vediamo quelli che sono i trucchi più utili per migliorare l’esperienza di uso limitatamente ai cellulari Android.

1) Come rinnovare il pagamento a WhatsApp – Si va su Menù > Impostazioni > Account > Info pagamento per poi scegliere il numero di annualità e il modo di pagamento

pagare-whatsapp
 [ADSENSE2]
Il link del pagamento può anche essere inviato per email.
   2) Come personalizzare le suonerie dei contatti su WhatsApp – Personalmente trovo molto utile personalizzare le suonerie di Android per i contatti più importanti della rubrica per sapere immediatamente chi ti telefona o chi ti ha inviato un messaggio per WhatsApp.
notifiche-suoneria-whatsapp
  [ADSENSE3]
Si va su Menù > Impostazioni > Notifiche > Suoneria contatti a cui si mette la spunta. Si può anche impostare un diverso tono delle notifiche e un colore personalizzato per il LED. Per impostare la suoneria bisogna aprire il contatto nella Rubrica e andare su Menù > Imposta suoneria per poi sceglierla tra quelle disponibili.
impostare-suoneria-whatsapp
Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi