Michelle Hunziker: Non voglio più essere magra come prima a Tomaso piaccio cosi

L’abbiamo ammirata, a Grand Hotel Chiambretti, su i Canale 5, nello stacchetto musicale in cui si è esibita al termine dell’intervista con Pierino. Sciolta, sensuale, sorridente. L’avreste detto che Michelle Hunziker è diventata mamma da soli tre mesi? Tanto è passato, infatti, dall’arrivo di Celeste, la seconda bimba che la showgirl svizzera ha avuto dal marito Tomaso Trussardi, venuta al mondo l’8 marzo.

Michelle è tornata subito in forma, ma senza ossessione, anzi a dire il vero non ambisce più a un vitino da vespa, preferendo forme più generose, da donna di 38 anni, sexy sì ma anche mamma. «Con Sole sono stata attenta e avevo messo su solo 13 chili», ha raccontato Michelle. «Con Celeste invece mi sono lasciata andare perché me la volevo godere, e ho preso 18 chili. Infatti ne ho ancora addosso tre o quattro da smaltire. Però non voglio più essere magra come prima, Tomaso mi ha convinta che sto decisamente meglio con un paio di chili in più». Una morbidezza materna, dunque, emblema della felicità che ha raggiunto grazie al suo principe azzurro. Lei stessa aveva confidato a Gente, durante l’ultima gravidanza, che suo marito desidera ammirarla in forme morbide: «Più florida gli piaccio moltissimo, ma anch’io vivo bene nel corpo che lievita e stavolta è tutto ancora più veloce. Sto prendendo peso più rapidamente».

Dunque, il fatto di accettare la permanenza di un paio di chiletti non è soltanto una questione d’amore, per alimentare anche i desideri del proprio compagno, ma una maniera, intelligente, di assecondare gli anni che passano anche per Michelle, nonostante non se ne veda traccia sul suo viso. Lei stessa, anni fa, raccontò che «durante l’attesa di Aurora [c/ie oggi ha 18 anni, ndr] presi 16 chili, ma li ho persi in un lampo». Poi è arrivata Sole, nel 2013, 17 anni dopo. Normale che una donna debba riprendere le misure della giusta dieta per l’attesa e magari esageri nel tenersi a stecchetto. Strada, che, stavolta Michelle non ha seguito, preferendo magari dare alla gola qualche soddisfazione in più, concendosi ogni tanto qualche assaggio di cibi di cui è golosissima: dai nachos ai fritti, fino ai piatti dai sapori forti.

Se magari, in un colpo di testa, vedremo Michelle in versione nero-corvino, come nello scherzo fotografico che le ha fatto Chiambretti in Tv, modificando al computer la sua chioma biondissima, difficilmente la sorprenderemo in versione oversize. Ben note sono, infatti, le impegnative sessioni di ginnastica, meglio se fatte all’aria aperta e con tanto di personal trainer, cui si sottopone: piegamenti e corsa, in un’altalena tra esercizi aerobici e anae-robici che stenderebbe un marine. Anche grazie a tale disciplina nello sport ha perso ben 15 chili in tre mesi. Tenersi in forma è la ricetta giusta per preservare la salute fisica c mentale. E Michelle, che insegna alle donne a prendersi cura di sé a 360 gradi, lo sa molto bene.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi