Belen e Stefano: Nè con te nè senza te

À volte, guardandoli, sembra di rivedere Liz Taylor e Richard Burton: le due leggende hollywoodiane non riuscivano a stare lontani l’uno dall’altra per molto tempo, eppure quando vivevano insieme era l’inferno. Anche tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino il fuoco ha sempre bruciato passione e gelosia in egual misura, ma mai come negli ultimi mesi.

È da marzo, infatti, che la coppia alterna crisi profonde e fughe romantiche (alle Maldive), grandi liti e riappacificazioni appassionate. Un momento è Stefano che lascia la casa e si trasferisce in albergo, quello dopo è Belen che parla di volere un secondo figlio: montagne russe emotive che lasciano stremati i protagonisti, i comprimari e perfino gli spettatori di questa favola d’amore cominciata tre anni fa.

Alcune coppie, anche di famosi, sono uscite stranite da semplici cene insieme ai coniugi De Martino: un momento è grande intesa, l’altro sembra odio profondo, si cercano, si amano, ma, come due calamite, quando sono troppo vicini si respingono. «Non si può continuare sbattere uno contro l’altro due candelotti di dinamite e non aspettarsi che esplodano», ripeteva Richard Burton, ma l’analogia descrive bene anche la presentatrice e il ballerino, due focosi per natura.

Quando li si vede insieme, come nelle foto di queste pagine che li ritraggono in abiti da cerimonia, quasi a voler riconfermare i voti nuziali pronunciati il 20 settembre 2013, allora tra loro va tutto bene. Il segno di qualcosa di sbagliato è quando i due evitano di uscire, anche solo a cena, o di presenziare a eventi che prima li vedevano protagonisti. «Crisi, ma quale crisi! Tra me e mia moglie va benissimo», ha commentato Stefano arrivando mano nella mano a Belen alla serata organizzata dallo stilista Alessandro Martorana. «Spero e mi auguro di avere presto un altro bambino che possa far compagnia a Santiago. E che la nostra vita familiare proceda così come è adesso».

Si dice sia la gelosia la causa scatenante delle scintille.

E da qualche mese a questa parte Stefano e Belen non fanno in tempo a spegnere un incendio che già ne scoppia un altro. L’ultimo riguarda Marco Bordello, l’ex che la presentarice avrebbe rivisto in alcuni locali della movida milanese mentre il marito era a Napoli (ma qualcuno forse lo confonde col fratello Fabio, ex fidanzato di Emma, cui lei ha già “scippato” Stefano, e che è andato a cena da lei).

Benzina sul fuoco, insomma. E certo non aiuta la numerosa corte dei miracoli che avvolge i due a ogni passo. Difficile gestire un rapporto così affollato che si sviluppa tra Milano, dove vivono, Roma, dove spesso lavorano, e Napoli, da dove lui proviene e dove torna per trovare rifugio Belen, poi, da sempre gioca con il gossip: il flirt-non flirt sull’Isola dei Famosi con Rossano Rubicondi o le scenate pubbliche con Fabrizio Corona hanno costruito il suo personaggio sui giornali più dei meriti professionali.

Questa volta, però, l’argentina rischia di rimanere bruciata. Finora, tornare indietro, correre verso Stefano cercando di ricucire il rapporto, ha sempre funzionato. In fondo lui, gentile e affidabile come si e sempre dimostrato, e la sua sicurezza: il suo profilo Instagram e pieno zeppo di dichiarazioni d’amore al marito, spesso postate dopo che qualche voce ha sussurrato (di nuovo) la parola crisi. Ma non si può vivere per sempre in un ascensore tra Paradiso e Inferno. Altrimenti si rischia di condividere l’amarezza di Liz: «Ci siamo amati troppo». In passato. Insomma, anche loro fanno parte delle coppie che gli psicologi definiscono affetti dalla sindrome del «né con te, né senza di te».

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi