WhatsApp, sei stato bloccato? Ecco come sbloccarti

bloccati-su-whatsapp

Spesso viene utilizzato il Blocco dei Contatti Whatsapp per non permettere ad una determinata persona di avviare una conversazione con il Profilo. Adesso però, dopo un repentino ripensamento, avete deciso di Sbloccare Contatto Whatsapp, volendo riattivare le ordinarie funzioni di comunicazione.

Potendo Sbloccare Contatto Whatsapp avrete la possibilità di riabilitare tutto ciò che avevate precedentemente bloccato, come invio, visualizzazione dei messaggi e del Profilo. L’unica cosa che vi mancherà di disattivare (se precedentemente attivata) è la funzione che vi ha consentito di Nascondere l’Ultimo Accesso Whatsapp. Venendo al dunque, per Sbloccare Contatto Whatsapp su iPhone o Android basterà:

QUESTA GUIDA E’ RIVOLTA A REPRISTINARE IL CONTATTO DI CHI VI HA BLOCCATI E NON DI CHI AVETE BLOCCATO VOI- QUESTA GUIDA NON FUNZIONA CON L’ULTIMA VERSIONE DI WHATSAPP

  • Aprire WhatsApp
  • Andare su Impostazioni
  • Cliccare su Account
  • Cliccare su Cancella il mio account (non avere paura, è possibile ripristinarlo)
  • Inserire il proprio numero di telefono e cancellare l’account.
  • Disinstallare l’applicazione WhatsApp Messenger dal proprio telefono.
  • Riavviare il telefono.
  • Andare sull’App Store e installare nuovamente WhatsApp.
  • Inserire i dettagli richiesti e il proprio numero di telefono.

Adesso che avrete potuto Sbloccare Contatto Whatsapp, sarà sufficiente andare sulla Rubrica per avviare una nuova conversazione, essendo tornato tutto nella normalità.

Redazione

6 pensieri su “WhatsApp, sei stato bloccato? Ecco come sbloccarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi