Scarica di tutto… anche l’impossibile, ecco come fare

free-download-button

Su Internet è possibile ormai trovare di tutto: video amatoriali, musica, spettacoli TV, ebook, software e tantissimo altro ancora. Tali contenuti, però, sono sempre più spesso fruibili esclusivamente on-line. Non esiste in pratica un pulsante di download che ci permette di eseguirne il download.

L’esempio classico sono i video di YouTube, che possiamo visualizzare in streaming ma non scaricare sul computer, magari per vederli off-line (se non disponiamo di una connessione fiat) o per convertirli e riprodurli su dispostivi diversi dal PC (ad esempio su televisori privi delle funzionalità smart). Ci sono poi i libri che si possono sfogliare solo nel browser e tanto altro ancora.

Alcuni di questi servizi, come Spotify, offrono la possibilità di fruirne off-line solo per gli account Premium, ma per altri non è possibile farlo neanche a pagamento. Gli smanettoni, però, riescono ad aggirare ogni ostacolo e ad aggiungere il pulsante “Download” anche a quei contenuti dove non c’è. Col software giusto e con le nostre dritte potremo fare incetta di ogni cosa, compreso scaricare software commerciali in modo gratuito e legale. E ora… prepariamoci a scaricare l’impossibile!

SCARICARE MUSICA DAL WEB Deezer è uno dei servizi musicali in streaming più utilizzati al mondo. Offre oltre 35 milioni di brani che sì possono ascoltare, ma non scaricare. Ecco come riesce a farlo lo smanettone.

MP3 DA SOUNDCLOUD Tra i tanti siti Internet che consentono di ascoltare brani in streaming c’è SoundCloud, utilizzato più che altro da musicisti per promuovere le proprie creazioni. C’è chi ha trovato un metodo per scaricare musica anche da questo portale. Lo smanettone si collega su https:// soundcloud.com, trova il brano da scaricare e ne avvia la riproduzione. Copia quindi PURL della pagina del brano e si reca sul sito http://streampocket.com. Incolla quindi l’URL nel campo Stream goes here e clic-ca sul tasto rosso a forma di bottone. Dopo alcuni secondi apparirà l’immagine di una vecchia musicassetta. Non deve far altro che citarci sopra col tasto destro e selezionare Salva destinazione con nome per scaricarlo sul proprio PC. Il brano andrà poi rinominato correttamente.

I VIDEO DA YOUTUBE ANCHE OFF-LINE Scaricare i video da YouTube, per lo smanettone è un gioco da ragazzi. E non gli serve nemmeno un software per farlo, ricorre a una procedura tutto sommato semplicissima. Per prima cosa si reca alla pagina del video desiderato. A questo punto, nell’URL aggiunge le lettere ss subito prima della parola youtube (ad esempio, se l’indirizzo è www. youtube.com/xxx lo trasforma in www.ss-youtube.com/xxx). Preme Invio e automaticamente viene reindirizzato su un altro sito. Clicca quindi su Altro, a destra del video, per visualizzare tutte le opzioni disponibili: citando sul formato desiderato ne avvierà il download sul PC.

DA PLAYSTORE MA SENZA SMARTPHONE Il Play Store è il negozio di Google che permette di installare sugli smartphone Android le applicazioni e i giochi. Non è però possibile scaricare i file .apk, necessari per installare manualmente le app sul telefonino (utile ad esempio quando siamo sprovvisti di connessione dati). Lo smanettone, però, riesce a procurarsi lo stesso gli APK nel seguente modo. Si collega dal PC al sito Internet https://play. google.com/store/apps e cerca l’app che gli interessa. Dalla barra degli indirizzi del browser ne copia l’URL e si reca sul sito Web http://apps.evozi.com/apk-downloader. Incolla l’URL dell’applicazione nel campo mostrato nella pagina e clicca sul pulsante Generate Download Link. Dopo alcuni istanti viene visualizzato il pulsante per effettuarne il download. Non gli resta che criccarci sopra!

SALVARE I VIDEO DI VIMEO Oltre a YouTube, un’altra piattaforma di streaming video molto popolare e frequentata sul Web è Vimeo. Per lo smanettone non è un problema scaricare I filmati che preferisce. Per farlo si collega a Vimeo e copia l’URL del filmato di cui intende eseguire il download. Si sposta quindi sul sito www.downvids.net/ download-vimeo-videos, incolla il link copiato nel campo al centro della pagina e clicca sul tasto Download. Clicca infine col tasto destro sul pulsante Download this Video e seleziona Salva destinazione con nome.

UBRIACARSI DI VINE Tra le applicazioni Web di video sharing lo smanettone non tralascia sicuramente Vine (https://vine.co). Per scaricare dei contenuti esegue anche una semplice procedura. Dal sito www.picknzip.com clicca su Vine download, presente nel pannello in alto, ed effettua il login col suo account Vine per accedere ai contenuti della piattaforma video. Dal pannello Friends seleziona l’amico di cui vuole visualizzare i video condivisi. Clicca su quelli che desidera scaricare e si sposta poi nel pannello MySelection. Clicca quindi sul tasto Download e poi su quello Download my selection per avviarne lo scaricamento. Quando il download è pronto, clicca su Save per salvare il file. I video si troveranno aH’interno dell’archivio compresso pick&zip.zip.

IL PIENO DI MUSICA CON GROOVESHARK Grooveshark è uno dei più grandi siti al mondo per la condivisione di musica. Per scaricarla lo smanettone si serve di una piccola estensione per il browser Chrome. Per prima cosa si reca sul sito Web http:// groovesharkdownload.net e clicca sul pulsante Download Now per scaricare il file GroovesharkDownloader.zip. Lo scompatta in una cartella del PC. Sempre da Chrome va in Impostazioni/Estensionie spunta la casella Modalità sviluppatore. Clicca quindi sul pulsante Carica estensione non pacchettizzata, seleziona la cartella in cui ha estratto l’archivio compresso e fa OK. L’estensione viene quindi installata su Chrome. A questo punto si reca su http://grooveshark.com e cerca l’artista di cui gli interessa scaricare i brani. Accanto alle varie tracce audio comparirà ora anche il tasto Download.

MP3 DA SPOTUFY Il noto servizio di streaming musicale consente l’ascolto off-line solo agli utenti Premium. Lo smanettone, però, riesce ugualmente a scaricare i brani in MP3 per ascoltarli senza limiti.

Per farlo ha due strade. La prima consiste nel servirsi di un piccolo software gratuito come Spotydl che scarica dal sito www.winmagazine.it/link/3124. Dopo averlo installato, va in Spotify, clicca col tasto destro sulla playlist che vuole scaricare e seleziona Copia URI Spotify. Avvia quindi Spotydl, va in File/ Import Spotify playlist e incolla l’URL precedentemente copiato. Dopo aver fatto OK, la playlist viene importata: non gli resta che cliccare Download per scaricarla. La seconda strada consiste nell’usare Chrome e nell’importare la playlist di Spotify in Grooveshark. Per farlo, lo smanettone si reca su httpy/spotify.togroovcshark.com e clicca sul tasto Login With Grooveshark^ effettuare l’accesso al suo account di Grooveshark. Va quindi in Spotify, sceglie la playlist, seleziona tutti i brani presenti, ci clicca sopra col tasto destro e sceglie Copia link Brano. Toma quindi su http://spotify.togrooveshark. corri e incolla i link copiati nel campo Paste yoursong listbelow. Clicca ora su Match Up Songs e poi su Create Playlist. Clicca infine sul link mostrato accanto a Playlist Link, la playlist viene automaticamente importata in Grooveshark e, grazie al componente Grooveshark Downloader per Chrome (visto prima), mette a scaricare i brani.

REGISTRARE LE WEB RADIO Oggi su Internet è possibile trovare migliaia di radio che trasmettono gratuitamente in streaming. Come sempre, la musica può essere solo ascoltata, ma lo smanettone riesce a registrarla e a convertirla nel fonnato adatto per propri dispositivi per ascoltarla senza limiti ovunque lo desideri. Per prima cosa clicca col tasto destro sull’icona con lo speaker nell’area di notifica di Windows e seleziona Dispositivi di registrazione. Se non appare l’opzione Missaggio stereo, clicca col tasto destro nella finestra e seleziona Mostra dispositivi disattivati. A questo punto clicca col destro sull’icona Missaggio stereo e lo abilita. Una volta abilitato, fa di nuovo clic col destro e lo rende come dispositivo predefinito. Scarica quindi da Internet il programma gratuito Audacity (http://audacity.sourceforge.net) e lo avvia. Si reca sul sito della Web Radio e inizia ad ascoltare le canzoni. Si sposta su Audacity e clicca sul pulsante Registra per iniziare a registrare la musica. Al termine potrà esportarla nel formato desiderato andando in File/Esporta audio.

FILM E MUSICA DA VK Su VK, conosciuto come “il Facebook russo”, è possibile trovare tantissimi video e brani musicali da ascoltare in streaming. Ci sono anche film completi, una vera miniera per qualsiasi sma nettane. Per scaricarli si serve di un piccolo componente aggiuntivo per Firefox. Per installarlo, clicca sul tasto Menu, seleziona Componenti aggiuntivi e usando il campo di ricerca trova VKontakte.ru Downloader Clicca quindi su Installa per aggiungerlo al browser e lo riavvia. Dopo averlo fatto, va su VK per trovare il film desiderato. Oltre ai pulsanti di condivisione, compariranno ora anche quelli per il download.

LIBRI DA GOOGLE BOOKS Google rende disponibili molti libri per essere consultati e letti on-line in versione completa. Questi libri, però, non possono essere scaricati, ma gli smanettoni riescono ad aggirare questa limitazione attraverso un piccolo tool come Google Book Downloader (www.winmagazine. it/link/3125). Per prima cosa cercano un libro su http:// books.google.it di cui Big G consente la visione completa on-line (altrimenti verranno scaricate solo alcune pagine). Copiano il link del libro e vanno in Google Book Downloa-dcr. Incollano il link nel campo in alto e selezionano il formato in cui desiderano scaricarlo: possono scegliere tra PDF o scaricare le pagine del libro come immagini. Impostano quindi la cartella di destinazione e diccano su Start. Al termine troveranno il libro sul PC, pronto per essere salvato e consultato ovunque.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi