Google 2015, le novità più cool

Durante l’evento tenutosi al Moscone Center West di San Francisco, Big G ha svelato i progetti futuri per i suoi prodotti. È stata innanzitutto presentata la preview di Android M, la nuova versione del sistema operativo mobile che userà sempre il Material Design già visto in Lollipop.

Gli utenti potranno gestire meglio le autorizzazioni delle app, la funzionalità Doze consentirà di migliorare le performance della batteria usando i sensori integrati e verrà introdotto il supporto per il connettore USB Type-C. Inoltre, farà i suo ingresso Android Pay, il sistema di pagamento in mobilità di Big G che andrà a fare concorrenza ad Apple Pay e Samsung Pay; mentre la funzionalità Now on Tap renderà più immediato l’accesso alle informazioni che ci interessano. Naturalmente, anche Android Wear introdurrà una serie di feature inedite come la modalità always on che permetterà di visualizzare le informazioni sullo smartwatch senza doverlo riattivare e il supporto per le gesture, che permetterà di scorrere le notifiche semplicemente ruotando il polso. Le altre novità riguardano Google Foto, che offrirà spazio illimitato per salvare le foto e sarà totalmente indipendente da Google+, Brillo, il sistema operativo sviluppato per l’Internet delle Cose, e Google Cardboard, il visore per la realtà virtuale compatibile con i dispositivi Nexus.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi