iOS 9, Apple svela un anteprima del sistema operativo dei device della mela

Non è ancora arrivato iOS 8.4, il quale sarà disponibile dal 3o giugno, che da San Francisco svelano già il sistema iOS 9. I fans dei device Mac aspettavano con ansia l’anteprima del nuovo sistema operativo per iPhone, iPad e iPod touch, che sarà disponibile in autunno. Con questa nuova release in arrivo, i dispositivi iOS diventeranno più intelligenti e proattivi, con potenti funzioni di ricerca e funzioni Siri migliorate, il tutto senza compromettere la privacy degli utenti (elemento di non poco conto, visto Apple tende sempre ad evidenziare questa prerogativa).

Le nuove funzioni multitasking progettate appositamente per iPad consentono di lavorare con due app contemporaneamente, fianco a fianco o con la nuova funzione Picture-in-Picture, così l’utente può continuare a guardare un video mentre naviga il web, scrive un’email o usa qualsiasi altra app. Questa nuova funzione rivoluzionerà il modo di lavorare perché snellirà di gran lunga la gestione dei file aperti.

Le app incluse diventano ancora più potenti in iOS 9, con informazioni dettagliate sui mezzi pubblici in Mappe, un’app Note riprogettata con nuovi modi per catturare le idee e la nuova app News, per la migliore esperienza di lettura delle notizie su un dispositivo mobile. “IOS 9 fa un salto di qualità notevole, l’evoluzione è considerevole. Apple sembra decisa a ribadire la propria forza sul mercato mettendo in campo un sistema operativo nuovo e ridisegnato per essere nuovamente il primo della classe.

Mappe supporta le informazioni sui mezzi pubblici, l’app Note è stata riprogettata e adesso offre nuovi modi per catturare le idee e l’app News offre contenuti personalizzati in base agli interessi dell’utente. Un modo molto intelligente per far vivere in maniera personale il device all’utente. Craig Federighi, Senior Vice President di Software Engineering per Apple è stato chiaro quando ha dichiarato: “Con le nostre nuove funzioni per iPad, gli utenti potranno sfruttare la potenza dell’iPad, lavorando con due app contemporaneamente grazie a Split View, Slide Over o Picturein-Picture.” Probabilmente questa funzione aumenterà il ritmo di lavorazione, di chi vive sempre in stretto contatto con il proprio iDevice.

L’assistenza proattiva mostra le informazioni più pertinenti senza compromettere la privacy degli utenti e suggerisce azioni in un dato momento, persino prima che l’utente inizi a scrivere, proponendo in automatico app da aprire o persone da contattare in base agli schemi di utilizzo, e avvisando l’utente quando deve partire per recarsi a un appuntamento, prendendo in considerazione le condizioni del traffico. State pensando che Siri sia un’assistente “robotica” importante? Vi sbagliate di grosso: diventerà vitale! Facevano benissimo Sheldon e friends in The Big Bang Theory ad immaginare Siri come un essere vivente. In iOS 9 Siri è persino in grado di imparare cosa ascolta solitamente l’utente in un particolare luogo o in un dato momento del giorno, perciò quando collega gli auricolari in

palestra o sale in macchina per andare al lavoro, gli mostra in automatico i controlli di riproduzione della sua app preferita. Le ricerche digitate generano risultati più pertinenti da ancora più categorie, fra cui risultati e calendari sportivi, video e semplici calcoli matematici.

Sì, stupefacente, l’Intelligenza Artificiale prende sempre più forma! Un elemento che spinge iOS 9 ancora più in là dei propri competitor.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi