Galaxy A8 lo smartphone più sottile di Samsung con scanner impronte digitali

Nuove immagini dal vivo e preliminari mostrano il Galaxy A8 lo smartphone più sottile dell’azienda coreana Samsung non ancora ufficialmente annunciato: alcune info.

Samsung Galaxy A8 immagini press e dal vivo

Samsung Galaxy A8 immagini press e dal vivo

Anche se Samsung non ha ancora confermato il Galaxy A8 sul web si sono già succedute una serie di informazioni ed oggi alcune immagini che mostrano il futuro smartphone di fascia alta, che diventerà anche il device più sottile dell’azienda coreana e avrà in più lo scanner per le impronte digitali.

Galaxy A8 sarà con buona probabilità una scelta interessante per tutti coloro che vogliono un design all’avanguardia, dato i materiali di qualità (alluminio) e lo spessore contenuto (sotto i 6mm), ma non vogliono spendere oltre i 500-550 euro, e quindi non puntano alla fascia top di gamma da oltre 600 euro.

Il prossimo dispositivo di Samsung, che sarà inizialmente commercializzato in Cina e poi quasi sicuramente sarà proposto anche su gran parte dei mercati internazionali (buone probabilità quindi che arriverà pure in Italia), si presenta con un design unibody in alluminio con scocca di dimensioni 158 x 76,77 x 5,94 mm, più sottile quindi anche dei top di gamma come il Galaxy S6 o Galaxy S6 Edge.

[ADSENSE2]

Galaxy A8: le caratteristiche hardware principali

A livello puramente hardware Galaxy A8 dovrebbe avere quasi sicuramente un display da 5,7 pollici con tecnologia Super Amoled e risoluzione 1920 x 1080 pixel, processore Octa-Core Snapdragon 615 funzionante alla frequenza massima di 1,7 Ghz abbinato a 2GB di memoria ram e 16GB di memoria interna espandibile con microSD.

A livello multimediale le cose si fanno interessanti data la presenza di una fotocamera posteriore da 16 megapixel con autofocus, flash led, tecnologia ISOCELL e una fotocamera anteriore da 5 megapixel per gli amanti dei selfie; avendo un chipset Snapdragon 615 i video potranno essere registrati solamente alla risoluzione massima FHD 1080p.

Galaxy A8 come già detto all’inizio sfrutterà uno scanner per le impronte digitali (le ultime immagini dal vivo lo confermerebbero) e il tutto sarà alimentato da una batteria interna da ben 3050 mAh che dovrebbe essere più che sufficiente per una buona autonomia generale (non alimenterà infatti un display QHD 2560 x 1440 pixel che consuma di più).

Samsung Galaxy A8: qualche indiscrezione sul prezzo di vendita

A conti fatti Samsung Galaxy A8 potrebbe essere una buona alternativa generale per chi non ha un budget elevato per acquistare un top di gamma ma vuole mantenere un impatto visivo e di design all’avanguardia e un buon hardware generale per le operazioni di tutti i giorni; il prezzo sarà interessante almeno per il mercato cinese, dato che il phablet-smartphone con Android Lollipop e interfaccia touchwiz avrà un costo iniziale che si aggirerà intorno ai 500 dollari americani.

[ADSENSE3]

Ovviamente il prezzo in Cina è sempre più basso di quello europeo, quindi la fascia di prezzo dovrebbe aggirarsi poco più sopra dei 500 euro, al massimo 549 di listino con tasse e imposte incluse se sarà commercializzato nel nostro paese.

Related Post

Tommaso Lenci
Salve sono un blogger laureato in Economia Aziendale presso l'università di Pisa e scrivo su argomenti che mi piacciono e mi interessano che fanno parte del mondo del High-Tech, smartphone, Android, Windows phone e Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi