Auto senza pilota di Google: incidente con due feriti lievi

L’auto senza pilota con sensori Google nella giornata di giovedì scorso è stata coinvolta in un incidente che ha provocato due feriti lievi: le cause.

Google Auto senza pilota

Google Auto senza pilota coinvolta in un incidente con due feriti

Il futuro delle macchine senza pilota è un futuro che secondo grandi produttori di automobili, ma anche di Google, rimane decisamente possibile e non molto lontano; da oltre 6 anni esistono infatti prototipi di veicoli senza conduttore che hanno già effettuato più di 1,9 milioni di miglia di test e con risultati piuttosto impressionanti: solo 14 incidenti e mai nessun ferito.

Sfortunatamente nella giornata di ieri, a Los Angeles, una macchina senza pilota guidata dai sensori progettati e sviluppati da Google è stata coinvolta in un incidente che ha causato 2 feriti lievi: un passeggero della Google Car e il guidatore dell’altro veicolo che l’ha tamponata.

[ADSENSE2]

Google auto senza pilota: ecco le cause dell’incidente con due feriti lievi

Sembra infatti che la causa dell’incidente non sia stata determinata dal SUV Lexus con sensori Google, ma dall’altro guidatore che ad un incrocio ha tamponato da dietro il veicolo del colosso americano.

La macchina Google si era fermata all’incrocio seppur il semaforo fosse verde a suo favore perché sull’altro lato della strada cerano alcune macchine ferme, e quindi la programmazione dei sensori ha evitato che il veicolo si dovesse fermare in mezzo all’incrocio; sfortunatamente la disattenzione del guidatore umano che seguiva il veicolo di Google ha causato l’incidente perché non si è fermato a sua volta, tamponando il Suv.

In questi 6 anni di test e molte miglia percorse nelle strade urbane ed extra urbane i 14 incidenti che hanno visto coinvolte le Google Car sono stati tutti determinati da esseri umani e mai dai prototipi, di cui 11 volte su 14 per tamponamenti posteriori da guidatori distratti: tutti dati estremamente positivi che indicano che la tecnologia sta maturando sempre più velocemente e il futuro è sempre più vicino.

[ADSENSE2]

Tommaso Lenci
Salve sono un blogger laureato in Economia Aziendale presso l'università di Pisa e scrivo su argomenti che mi piacciono e mi interessano che fanno parte del mondo del High-Tech, smartphone, Android, Windows phone e Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi