iPhone 6 e iPhone 5S: taglio dei prezzi in Italia

Com’era prevedibile, ora che manca davvero poco all’arrivo del nuovo iPhone 6S in Italia (il 9 Ottobre), Apple ha deciso di tagliare i prezzi dei modelli precedenti del melafonino, vale a dire l’iPhone 6, l’iPhone 6 Plus e anche l’iPhone 5S. Ecco tutti i cambiamenti.

Dal momento che adesso il nuovo top di gamma è l’iPhone 6S, come ogni anno Apple ha dovuto rivedere i prezzi dei modelli precedenti di iPhone, effettuando anche delle importanti variazioni all’interno del proprio Store online.

Se avete intenzione di comprare un iPhone 5S, sappiate che adesso lo potete acquistare al prezzo di 529 euro nella versione con 16 GB di memoria flash interna. Servono invece 579 euro per il modello da 32 GB.

Se invece vi interessa l’iPhone 6, allora i prezzi partono da 669 euro per il modello da 4.7 pollici con 16 GB di memoria. Per avere 64 GB di memoria bisogna spendere 779 euro, mentre non è più disponibile per la vendita il modello da 128 GB. Per quanto riguarda l’iPhone 6 Plus da 5.5 pollici, il prezzo di partenza è pari a 779 euro nella variante da 16 GB. Quella da 64 GB ha un costo di 889 euro e, come nel modello da 4.7 pollici, è stata rimossa la versione da 128 GB, così da spingere le vendite del nuovo iPhone 6S. Ci teniamo inoltre a sottolineare che non è più presente in catalogo la colorazione in oro del telefono.

Il nuovo iPhone 6S eredita il design dell’iPhone 6, ma sotto la scocca ha un hardware tutto nuovo, con 2 GB di memoria RAM, il chipset Apple A9 a 64 bit, il supporto al 3D Touch, una webcam da 5 MP e una fotocamera posteriore da 12 Megapixel.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi