E’ ufficiale, Google è parte di Alphabet

In queste ore si è ufficializzata l’operazione iniziata nel mese di agosto: Google è ora una società interamente controllata da una holding denominata Alphabet. La fusione è stata completata, confermando il nuovo assetto societario. Google continuerà ad esistere sotto la guida del direttore generale Sundar Pichai.

Alphabet, guidata dal CEO Larry Page, raccoglierà una serie di compagnie che manterranno comunque una certa autonomia: Fiber, dedicata ai servizi internet ad alta velocità, Ventures e Capital nel campo degli investimenti, Calico e Life Sciences, impegnate nel settore salute, Nest nel settore demotica e Google X, la branca della società che si occupa dei progetti più innovativi. Google manterrà il controllo sui servizi che hanno reso famosa la compagnia, quali ad esempio Android, YouTube e Maps.

Il nuovo assetto societario ha provocato i maggiori cambiamenti soprattutto dal punto di vista economico, con il titolo Google in borsa che stato convertito in Alphabet.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi