iPhone 6S ecco i rivali: Google Nexus 6P e 5X e Lumia 950 e XL, uscita e prezzi

Tutti in fila per il nuovo iPhone 6S. Ma non solo: i concorrenti non mancano e così, in attesa dell’uscita del nuovo gioiello di casaApple che in Italia potrà essere acquistato dal prossimo 9 ottobre, Google risponde con due modelli, i Nexus 5X e 6P e il Lumiapresenta i modelli 950 e 950 XL.

Nuovo iPhone 6S, pochi ritocchi rispetto all’iPhone 6: uscita e prezzi

Il nuovo iPhone 6S è cambiato di poco: il design è praticamente uguale così come i materiali per la costruzione. Due i modelli disponibili: come per l’iPhone 6 si può scegliere tra lo schermo a 4,7 pollici e quello di 5,5. Nuovo è il processore e la fotocamera che, da 8 Megapixel passa a 12, con la possibilità di catturare video in 4K, ossia in ultra hd.

Altra novità è il 3D Touch: lo smartphone riconosce la potenza della digitazione ed associa, di volta in volta, una funzione differente. Per quanto riguarda il prezzo, si parte dai 779 euro.

Google Nexus, con i nuovi 5X e 6P debutta Android 6.0 che sfida Apple: novità e prezzi

Google, invece, presenterà i due nuovi Nexus, targati Android. Il primo è il Nexus 5X,costruito in collaborazione con la LG e dal prezzo abbordabile. Si parte, infatti, dai 479 euro per questo 5,2 pollici full hd con processore Snapdragon 808 e fotocamera da poco più di 12 megapixel. Proprio la fotocamera è il punto di forza di questo smartphone: veloce e, soprattutto, sensibile alla luce.

Il Nexus 6P, invece, ha uno schermo da 5,7 pollici a elevata definizione (2L). Il sistema operativo è l’inedito Android 6.0. Realizzato in alluminio, riconosce le impronte digitali, ma il prezzo è decisamente di prima fascia: si parte dai 699 euro (negli Usa, invece, è venduto a 499 dollari).

Microsoft Lumia 950 e 950 XL: ottimo rapporto qualità/prezzo e riconoscimento dell’iride

Ottimo il lavoro realizzato dalla Microsoft con i nuovi Lumia 950 e Lumia 950 XL. Martedì 6 ottobre, informa Repubblica, verranno presentati a New York mostrando le capacità del nuovo sistema operativo Windows 10. I display sono delle stesse dimensioni dei due Nexus, ma entrambi 2K. Potente la fotocamera da 20 Megapixel, mentre la novità assoluta è il riconoscimento dell’iride (anziché delle impronte digitali).

Punto di forza dovrebbe essere il prezzo, che è ancora top secret: tuttavia la serie 900 è stata sempre caratterizzata dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Da consigliare a chi preferisce il sistema operativo Windows.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi