Salva Banche: pensionato di Civitavecchia perde tutti i risparmi e si suicida

La tragedia è avvenuta il 28 novembre ma solo oggi si è avuta notizia. Gli altri Stati che non hanno attuato le norme nei propri ordinamenti nazionali sono Belgio, Cipro, Estonia, Grecia, Lussemburgo, Polonia, Romania, Slovenia e Svezia.

Il Codacons: “Consumatori ingannati” – “I cittadini – precisa l’associazione dei consumatori – non hanno ricevuto informazioni adeguate sul rischio degli investimenti e questo potrebbe essere la leva della vittoria di future cause contro le quattro banche salvate dal Governo, mentre decine di migliaia di piccoli investitori hanno visto azzerare i lororisparmi: è quanto afferma il Codacons, che fra l’altro contesta qualsiasi possibilità che dall’Esecutivo arrivi un rimborso parziale degli investimenti”.

Dopo il suicidio di un anziano di Civitavecchia, che avrebbe compiuto l’insano gesto dopo aver perso tutti i suoi risparmi per il fallimento di Banca Etruria, è emersa una lettera ritrovata dai familiari, in cui l’anziano risparmiatore spiega le ragioni del suo gesto attribuendone leresponsabilità alla Banca Etruria. “Io non posso dare consigli a nessuno, semmai ne avrei bisogno io” ha detto prima di chiedere “un po’ di tranquillità” alla stampa. Uno dei 140mila, il signor Luigi, di Civitavecchia, si è ammazzato: aveva perso 118mila euro (non parliamo disuicidi, in genere: questa è un’eccezione).

SUICIDIO DI STATO – “Pensionato suicida a Civitavecchia perché, per colpa di Banca Etruriae di un governo assente, aveva perso i risparmi di una vita”.

“Chiedo scusa per il gesto: non e’per i soldi ma per lo smacco subito”, questo l’ultimo messaggio lasciato sul pc di Luigino D’Angelo che si e’ tolto la vita dopo che aveva perso tutti irisparmi, investiti in obbligazioni subordiniate nella Banca Etruria, dove era correntista da sempre.

Sulla questione è intervenuto anche il leader della Lega Nord, Matteo Salvini.

Il Codacons ha deciso di presentare oggi stesso un esposto in Procura per il grave reato di istigazione al suicidio. “Chiediamo alla Procura di Civitavecchia di aprire un’indagine sulla base dell’art”.

L’uomo, di Civitavecchia, si è impiccato nella scala della sua villetta. Vicenda che ha tenuto banco anche nelle trasmissioni televisive di questa mattina di approfondimento e che sarà trattato questa sera nel programma “Piazza Pulita” in onda su La7. Le famiglie truffate in tutta Italia sono 130mila.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi