Frase shock di un consigliere M5S dopo il femminicidio di Parma

Questo il commento su Facebook della delegata del sindaco di Civitavecchia e consigliere M5s Rosanna Lau a proposito della donna uccisa a Parma dal compagno circa una settimana fa. “Non voglio vedere il suo nome nella lista delle ‘martiri’ – scrive Lau – Dire che se l’è cercata è il minimo. Se viva, l’avrei insultata“.

“Il femminicidio costituisce una piaga dolorosa e inaccettabile: trovo allucinante che una delle delegate del sindaco M5S di Civitavecchia abbia scritto un post su Facebook dove giustifica questo fenomeno deprecabile, inneggiando al contempo al razzismo“, ha scritto la deputata dem Mariella Tidei.

Domenica scorsa Alessia Della Pia è stata trovata morta davanti al portone d’ingresso di un condominio Acer nel quartiere Montanara a Parma. L’ha massacrata di botte il convivente di 26 anni, Mohamed Jella, un tunisino con precedenti penali che ora è ricercato. Lo scorso 6 dicembre c’è stato l’ennesimofemminicidio. “Un atto tra i più vili e criminali verso il quale non ci può che essere una ferma condanna, e una forte presa di coscienza da parte della società”. Un’altra volta invece apostrofò male un collega dell’opposizione dicendo: “nche: A Civitavecchia c’è la mafia che non spara, quella più subdola, quella che ha profonde radici, quella difficile da estirpare”.

Parole che avevano portato diversi esponenti politici a chiedere al sindaco Cozzolino la revoca della delega alla Lau.

Il sindaco grillino ha preso subito le distanze dalle dichirazioni di Lau: “Rosanna”, ha scritto Cozzolino, “che è una brava persona e che in questa amministrazione ha lavorato a titolo gratuito nell’interesse della collettività, ha effettuato delle esternazioni che non possono neanche lontanamente essere condivise. Rosanna mi ha comunicato la sua intenzione di presentare le dimissioni lunedì ed io le accetterò, ringraziandola per quanto di buono fatto finora riguardo le problematiche del mercato“.

Sul tema si è espresso anche il capogruppo M5S in consiglio a Parma Marco Bosi:“Penso che queste affermazioni siano talmente idiote che non ci sarebbe neanche bisogno di precisare che mi dissocio categoricamente”.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi