Empoli – Milan Streaming Rojadirecta

Il Milan ha giocato probabilmente la migliore partita di questo campionato domenica scorsa contro la Fiorentina, vincendo 2-0 e non subendo gol da una squadra che finora aveva sempre segnato in questo campionato. L’allenatore Mihajlovic ha avuto bisogno di parecchio tempo prima di trovare il giusto modulo di gioco e soprattutto la disponibilità al sacrificio da parte dei calciatori, che ha fatto la differenza nella scorsa giornata. In questo 4-4-2 molto offensivo con degli esterni d’attacco, il lavoro di Honda e Bonaventura in fase di non possesso palla è stato fondamentale per dare equilibrio alla squadra. Probabilmente avere segnato subito il gol del vantaggio è stato anche d’aiuto per questa mentalità “difensiva” da parte dei due calciatori, sta di fatto che il Milan è apparso in crescita e finora nel corso di questo campionato ha perso giocando male e meritando la sconfitta solo contro le due squadre nettamente più forti non a caso prime in classifica: Napoli e Juventus.

Servirà ancora del tempo però prima di dare fiducia a questa squadra, la partita contro l’Empoli sarà un valido banco di prova perché la squadra avversaria sta facendo benissimo, ha perso solo una delle ultime otto partite di campionato, vincendone ben cinque, e riuscendo a segnare almeno un gol in tredici delle ultime quattordici giornate di campionato. In questa sfida c’è da aspettarsi un partitone da parte di Saponara, calciatore che è già passato dal Milan senza però mai essere utilizzato e che avrà grande voglia di fare vedere ai suoi ex dirigenti il suo valore, anche perché sta attraversando un periodo non brillante: ha fatto solo un gol e un assist negli ultimi undici gol dell’Empoli, dopo che aveva segnato in quattro occasioni e confezionato cinque assist nei precedenti quattordici.

Nel Milan oltre a Bacca – sempre più decisivo, nelle ultime sette partite ufficiali ha fatto 5 gol su 13 tiri, 10 dei quali in porta – potrebbe fare una buona partita anche Bonaventura, in gran forma e pronto ad approfittare del lato debole dell’Empoli, quello in cui gioca Laurini non sempre impeccabile nelle coperture.

Probabili formazioni
EMPOLI: Skorupski, Laurini, Tonelli, Barba, Mario Rui, Zielinski, Buchel, Croce, Saponara, Pucciarelli, Maccarone.
MILAN: Donnarumma, Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli, Honda, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura, Bacca, Niang.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News recenti

News più lette di oggi